Il Processo Di Bozze

2 saggi consigli per la prova di italiano

In connessione con tutti al di sopra di esso è possibile dire questo in società moderna una situazione di vista mondiale molto difficile. Ochenmny della gente parla su dio, in anche tempo aderendo a interessi puramente materiali e praticamente in molti aspetti che si contraddicono.

Tutti sanno che la società moderna è caratterizzata dalle crisi globali dicendo solo che il cambiamento di vista è adesso estremamente necessario. O tutti noi faranno l'altro, umano in relazione al mondo, la strada, o la nostra civiltà per sempre scomparirà. Loro molto. Facciamo l'attenzione su particolarmente globale (le crisi che possono esser risolte da sforzi per un gran numero della popolazione).

È come importante avere la vista? Molto importante. Se è la persona separatamente o la società in generale, la vista ha bisogno di esser avuta. Sebbene la questa idea più generale sul nostro mondo, senza esso la società e la persona sia in vuoto, in incertezza. Non ci sarà scopo, quindi e l'esistenza sarà privo di sensi.

Atteggiamento verso lui anche il doppio: nonostante lo sviluppo rafforzato di Progresso Scientifico e tecnico, al livello di cultura non c'è crescita simile. Perfino, anzi, c'è una polarità. Uno dice che la scienza bene, gli altri - è cattivo.

Insieme con conoscenza concreta e scientifica è stato necessario spiegare un'originalità di conoscenza filosofica. Un tal compito non è stato assegnato dai predecessori di Kant. Kant ha offerto il seguendo: la conoscenza filosofica va al di là di esperienza se nella risposta i fenomeni che fanno il contenuto di conoscenza concreta e scientifica sono dati, la conoscenza filosofica appartiene a cose in sé, come anima, libertà, dio. Questa conoscenza lasciando la sfera di esperienza non può rivolgersi per affidabilità. Una fede questo soggetto è anche necessario solo per attività pratiche. In sé Kant ha visto un'originalità di conoscenza filosofica nella relazione a cose. E siccome questa conoscenza non può rivolgersi per affidabilità, la filosofia come ramo di conoscenza, la trasformazione di esigenze. Non può essere la scienza su vita e deve essere la scienza su conoscenza, su ragione i confini, sulla sua capacità a conoscenza aprioristic.

Così una tale conoscenza aprioristic? Già l'inizio da esperimento di Galeleo Galeley in scienza comincia. L'oggetto di esperimento scientifico è studiato prima di tutto, sulla base di esperienza. La scienza studia il mondo dei fenomeni il mondo fenomenale inoltre sulla base di esperienza. Ma la scienza ha permesso la verità. Il mondo è materiale, il Dio non è presente e l'esperienza è preceduta da conoscenza di conoscenza aprioristic prima di esperienza. Questo ha questo postulato possiamo fare qualsiasi esperimento (l'esperimento) che è basato anche su quello che il mondo rappresenta l'oggetto completamente chiuso. Da tutto è più alto che il detto segue che la scienza ci fornisce con informazioni estremamente veritiere, ma a condizione di accettazione del suddetto postulato da noi.

Rifiutare il criterio materiale generale di verità, Kant, ha trovato l'esistenza possibile di criterio materiale parziale di verità, capendo sotto "materiale" e "questione" non la questione valida, come realtà oggettiva e una condizione di coscienza. Questo criterio per Kant consiste in conformità di conoscenza di "questione", che è a sentimenti e percezioni e siccome l'ultimo non può esser caratterizzato da proprietà di generalità, e il criterio "materiale" può essere solo parziale.

Progresso scientifico e tecnico - una base di una civiltà moderna. Ha solo 300-350 anni. Allora c'è stata una civiltà industriale. NTP impregna tutta la civiltà (l'attività, la vita della gente). Tutto è collegato a NTP, perfino la cultura (l'industria di riproduzione di prodotti di cultura è creata). Lo scopo seguente - è visibile - le emozioni.

Ogni persona è un indovinello e generalmente un indovinello per sé. La nostra società, la società della gente è il segreto più grande, e certamente imparare questo segreto, in forze non tutti, ma tutti, sono sicuro, almeno in fondo, tentativi a poco aperto questo segreto per sé. A poco aperto questo, essendosi imparato.